Siamo la libera associazione alla spirale dell'innovazione

il "Circolo dell'innovazione" è stato costituita l'11 luglio 2019, a Palazzo Bricherasio - splendida cornice del "Galà per celebrare Glinnovatori" - nelle stesse sale in cui 120 anni prima, venne firmato l'atto costitutivo della FIAT. Ecco le foto dei sottoscrittori dell'Atto Costitutivo:

sopra le foto dei Co-Fondatori del "Circolo dell'innovazione"; quale Presidente D'Onore: Maestro Giacomo Agazzini | ideatore: Matteo Basei

Deputato dall'Associazione i-Generation: Matteo Stoppa | Deputato dall'Associazione i Pirati della BAJA: Simone Landi | Deputato dall'Associazione Officina delle idee: Paolo Ferrero | Deputato dall'Associazione Think-TankYou: Alessandro Nasi | Deputato dall'Associazione Glinnovatori: Massimo Temporelli | quale Direttore del Conservatorio G. Verdi di Torino: M° Marco Zuccarini | quale Direttore dell'International University College of Turin: Giuseppe Mastruzzo

Siamo dei Sognatori; "barbari che vivono il Game"!

I Barbari che vivono il TheGame? 

perché viviamo quotidianamente il contrasto apparente di vivere la dinamica evolutiva del mutamento culturale, tecnologico e sociale, ed al contempo compiamo quello sforzo cognitivo, di studio ontologico e dell'impatto che l'innovazione ha sulla sociologia e le comunità da cui viene generata. 

"I Barbari" ed il "Game", citando lo scrittore Alessandro Baricco, e precisamente:

<< Complice una precisa innovazione tecnologica, un gruppo umano sostanzialmente allineato al modello culturale imperiale, accede ad un gesto che gli era precluso, lo riporta istintivamente a una spettacolarità più immediata e a un universo linguistico moderno, e ottiene così di dargli successo commerciale stupefaciente. >>

(cfr. estratto del "Saggio sulla mutazione" di Alessandro Baricco; libro intitolato "i Barbari" appunto).

Game? Leggendo il successivo libro "TheGame" si comprende il perché. 

Siamo dei Sognatori?

Certo, perché ci da forza sapere di essere una comunità di persone, accomunate dalla passione per la cultura e l'innovazione, con un forte senso di appartenzenza alla "Generation" del Circolo dell'innovazione. 

 

Sognatori come li definisce Oscar Farinetti: 

"... Intanto lui si adopera fattivamente perché questa meravigliosa utopia si avveri. E dimostra un fatto in cui credo molto: di fronte a un traguardo meraviglioso e poetico, vissuto dai più come irrealizzabile, anziché limitarsi ad affermarlo, sognarlo, conviene incamminarsi verso la soluzione.

  Impareremo che la strada per raggiungere l'obiettivo vale più dell'obiettivo stesso, e che le persone che incontreremo durante il nostro percorso costituiscono il bello della vita. Può anche succedere che non raggiungeremo mai quell'orizzonte straordinario ma, con un cammino ben indirizzato e le persone giuste al nostro fianco, ci andremo sempre più vicino. Insomma è il viaggio stesso che vale il viaggio. E io ho come l'impressione che la grande differenza tra il cinico e il sognatore (per come la indento io) stia proprio in questo: il cinico esclama, immobile, mentre il sognatore s'incammina."

(tratto dal libro "Dialogo tra un cinico e un sognatore" di Oscar Farinetti e P.O.)

Approfondite il nostro pensiero, ho creato una pagina web dedicata, e leggete i libri i Barbari e TheGame di Alessandro Baricco... partite a definire il perimetro del campo di ciò di cui sto parlando. Passate poi dal secondo angolo, quello dei nostri Valori (Copiando da chi di Swing è potente). Terzo angolo del campo è la "Storiella di Ser. John", quarto angolo del campo la "Torino Capitale Euroepa del Social innovation". al centro: "L'umano si esprime tramite la tecnologia. Scienziato che studia i sistemi di antropologia complessa. "

CIRCOLO DELL'INNOVAZIONE

"Palazzo Coardi di Carpeneto" - Via Maria Vittoria 26, 10100 Torino

LOGO CIRCOLO.png

Generation

i Pirati della BAJA

Officina delle idee

Think-TankYou

Glinnovatori

CIRCOLO MODEL

WE SUGGEST

INNOVARE E' VOLGERSI AL FUTURO, E' EVOLUZIONE. IL PIU' E' ANCORA DA FARE, PER QUESTO IL FUTURO E' MERAVIGLIOSO

Manifesto del

Circolo dell'innovazione

Contro Manifesto

Atto Costitutivo

Accordo di tutela ed indipendenza